Amicizia, famiglia, passioni

FT 1000: the fifth annual list of Europe’s fastest-growing companies
Marzo 3, 2021
‘Pensiamo alla ripresa in modo strategico, realistico ma anche passionale’
Maggio 13, 2021

Crociani (Ti Style iT):’Amicizie, famiglia, passioni e tanta volontà quotidiana’

‘Sono stata sempre guidata ed ispirata da un mio intimo sesto senso quale guida imprescindibile di ogni percorso e visione ponderata e al contempo da un equilibrio razionale e sensoriale. Non amo le cose banali e scontate; le note di differenziazione sono le mie linee guida’

Tiziana Crociani, umbra nelle origini e nel cuore, madre di Ludovico e moglie di Fabrizio, fonda la propria azienda Ti STYLE iT a Gubbio dopo molteplici esperienze nel mondo della Moda durante le quali ha ricoperto incarichi prettamente manageriali.

L’abbiamo incontrata nel suo atelier di Gubbio…

Tiziana se tu fossi Mario Draghi, che legge introdurresti come prima iniziativa?

‘La storia ci sta facendo vivere un momento economico e sociale spiacevolmente memorabile. Draghi ha un incarico importante quanto increscioso.

Non è di certo facile dire a cosa dare la priorità in questo momento; ogni intervento è a dir poco indispensabile ed urgente.

La salvaguardia della salute è sempre al primo posto ma anche la tutela dell’economia è diventata un bene prezioso.

Se fossi Mario Draghi produrrei una legge che sia un’autentica iniezione mirata ed equilibrata di risorse contributive a fondo perduto’.  

Conta di più l’ambizione, la fortuna o il talento?

‘Si tratta di una triade di elementi imprescindibili. Ognuno di essi gioca un ruolo trainante non solo nella vita professionale ma anche in quella personale.

A questi va aggiunta tanta determinazione, autostima e perseveranza. Un ruolo importante è ricoperto anche dall’umiltà quale strumento per una sana e costruttiva autocritica finalizzata alla crescita delle proprie prospettive’.

Chi è stato il tuo ispiratore? Raccontaci un aneddoto…

‘Sin da bambina ho avuto una grande attrazione per l’estetica e l’immagine con la convinzione però che la forma ha senso se accompagnata in maniera indissolubile dalla sostanza.

Sono stata sempre guidata ed ispirata da un mio intimo sesto senso quale guida imprescindibile di ogni percorso e visione ponderata e al contempo da un equilibrio razionale e sensoriale. Non amo le cose banali e scontate; le note di differenziazione sono le mie linee guida.

Da sempre ammiratrice fervente e convinta di Coco Chanel, emblema di donna audace, creativa e determinata che si è distinta per la sua spiccata sensibilità imprenditoriale, in una particolare occasione ho ricevuto in dono un cadeau molto speciale al cui interno era contenuta una frase apparentemente casuale: “Pour etre irremplaçable il faut etre différent” (Gabrielle Chanel).

Da lì molte cose per me hanno avuto un orientamento molto chiaro e delineato’.

Il momento più importante della tua vita lavorativa…

‘La nascita di mio figlio Ludovico. La gravidanza è coincisa con un importante momento di crescita professionale.

Non volevo rinunciare alla ricchezza più profonda per una donna ed al mio spiccato istinto materno così come volevo continuare a vivere un trend di crescita professionale particolarmente stimolante e gratificante.

E’ stato un periodo decisamente duro ed impegnativo ma lo ricordo con grande soddisfazione ed indelebile emozione’.  

Cosa desideri ancora che non hai?

‘Nella vita è molto importante sentirsi appagati dalle semplici cose, le più autentiche e virtuose, così come da quelle più ambiziose.

Dal giorno stesso che ho deciso di essere imprenditrice ho preso consapevolezza del fatto che forse avrei dovuto rinunciare ad un bene prezioso: la totale spensieratezza. Sono comunque molto fiera della scelta fatta!!!’ 

 

Famiglia, azienda, amici, passioni…su cosa ti concentrerai di più nei prossimi anni?

‘Nulla di queste sfere prevale sull’altra: sono indissolubilmente interconnesse. L’amore per una famiglia consolidata, il senso di responsabilità di un’imprenditrice convinta, la salvaguardia dei valori dell’amicizia autentica così come la coltivazione delle passioni, saranno una priorità all’unisono. Tutto è e deve essere conciliabile: “If You Want, You Can”.  

Che stravaganza ti concedi nel tuo tempo libero?

‘Amo l’arte (importante rifugio per le mie ricerche), sono attratta dal mondo dell’antiquariato, adoro il contatto rigenerante con la natura’.  

 

Dalla Redazione di CUOREECONOMICO

Articolo completo: https://www.cuoreeconomico.com/crociani-ti-style-itamicizie-famiglia-passioni-e-tanta-volonta-quotidiana/